Ritorniamo a parlare di poesia con un libro di Adua Biagioli Spadi dal titolo un po’ criptico: Il tratto dell’estensione.. La poesia parla all’anima e piano piano si avvicina al centro al luogo interiore di chi scrive. L’autrice ci descrive un processo poetico in un crescendo emozionale. La parola poetica si fa linea e traccia della verità, segno e constatazione, fino al candore e all’autenticità della visione. La voce poetante fa il suo ingresso nel destino in cui annoda ricordi, cammini e l’abisso segreto dell’amore.

È possibile reperire il libro presso la casa editrice “La vita felice” e sullo store on-line Amazon.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*