Antonella Zucchini ha parlato con me del suo ultimo romanzo “Tutto il resto vien da sé”, ambientato durante la seconda guerra mondiale nelle zone di Colonnata, Quinto Alto, alla periferia di Sesto Fiorentino. Un insospettato segreto di famiglia sconvolge la vita di un sacerdote che alla ricerca della verità fruga nel passato.
Antonella si è cimentata nella scrittura di un romanzo, ma è affermata autrice di commedie in vernacolo fiorentino, messe in scena non solo dove il toscano suona, ma anche in altre regioni d’Italia, opportunamente tradotte nel dialetto del luogo dove vengono rappresentate.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*