Marco Toninelli ha iniziato a scrivere dopo essere andato in pensione, nei ritagli di tempo che la famiglia e i nipoti gli conceono, è uno scrittore prolifico e di successo, un suo racconto del libro “Scenografie impazienti” ha ricevuto un importante riconoscimento al Premio Salvatore Quasimodo. Il suo primo romanzo è stato “Il faro di Finisterre“, simbolo di confine tra noi e l’altrove, a cui è seguito “Rockland Ore 06:18:29“. I suoi racconti brevi invece sono stati raccolti nel libro “Scenografie impazienti“. tutti i suoi libri sono statti editi da “Sillabe di sale, editore

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*